Danny Noel, fotografo, è nato a Louvain in Belgio nel 1960.

 

Cresce in un paese di campagna, tra Bruxelles e Liegi.

È un infanzia, un adolescenza “all’aperto” che permette di avere una sensibilità particolare con gli animali  e la natura.

 

Dopo 5 anni di studi (3 anni per la tecnica del bianco e nero e 2 anni di specializzazione per la foto a colori) ottiene l’accesso alla professione e si diploma alla scuola superiore delle belle arti di Liegi nel 1980.

 

Partecipa a diverse esposizioni sia personali che collettive in Belgio, Francia, Germania e Svizzera.

 

La fotografia è uno specchio di vita, cioè dà una passione a un lavoro che ogni giorno è uguale ma diverso.

 

Ha una predilezione per la fotografia di reportage nella quale riesce ad esprimersi al meglio.

 

L’importanza delle relazioni umane è primordiale, essa permette un contatto diretto con le persone e lo scatto fotografico è il risultato finale di questa relazione.

In questo caso, la preparazione, lo spostamento intorno al soggetto e il posto determinato per lo scatto permettono di comporre l’immagine armoniosamente ed inserire l’uomo nel suo ambiente.

 

Da diversi anni l'approccio alla ceramica ha rilevato una passione per la creazione con l'argilla.

Usa le sue fotografie come tema allo sviluppo delle sue composizioni e alla realizzazione di 

oggetti unici nel genere, tali quadri, piatti, vasi, ciotole, bicchieri, scatole ...

Il ritrovo ai mercatini dell'artigianato è un occasione per condividere l'arte

della ceramica, un'arte ispirata dal sud e nord della Francia ricca di artisti vari.

Danny Noel  - fotografo

  • Facebook Clean
  • Instagram Clean
  • Twitter Clean
  • Flickr Clean